Mercato selvaggio e Codice del Consumo

Esiste, ringraziando il legislatore, un Codice del Consumo che ha valore di Legge e impone una serie precisa di regole nei rapporti tra Fornitori di Servizi e loro Clienti. A volte le condizioni contrattuali sono scritte in caratteri microscopici, oppure chi ci propone la sottoscrizione tratta l'argomento con superficialità ed eccessiva rapidità, limitandosi a indicare dove apporre le firme di accettazione. Le sorprese, come sempre, arrivano dopo.

In un mercato sempre più competitivo e aggressivo, che definire selvaggio è un eufemismo, l'attenzione alle regole diventa fondamentale.

Assotel, grazie ai dati che Voi fornite rivolgendovi alla nostra Associazione, risale al vostro contratto originario, ne verifica correttezza e congruità e soprattutto le eventuali mancanze o i nascondimenti, provvedendo alla contestazione, all'impugnazione e all'eventuale negoziazione.


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti