L'Ornitorinco Multimarca

L'ORNITORINCO DEI NEGOZI MONOMARCA

Esiste un Ornitorinco immenso nel settore del commercio: si tratta dei Negozi Monomarca. Che si tratti di moda, di intimo o di telefonia, il negozio Monomarca non è né carne né pesce, non è un vero commerciante ma neppure un agente di commercio, tanto meno un dipendente.

Per il diritto ordinario è un Commerciante, in quanto apre a sue spese (e a suo rischio) un'attività commerciale al pubblico.

In realtà è un Procacciatore d'Affari (un agente di commercio) che opera in forma monomandataria a favore della marca che rappresenta, mediante i segni distintivi attribuiti, contrattualmente, dalla marca stessa.

Inoltre, diversamente dal Commerciante che è imprenditore autonomo, il negozio monomarca non solo opera in regime di esclusività di fornitura (ornitorinco numero uno), ma deve anche raggiungere delle soglie di vendita, con cui accedere a migliori livelli provvigionali (ornitorinco numero due), cosa che lo colloca direttamente nella sfera dei Procacciatori d'Affari e degli Agenti di Commercio ai quali, per legge, spettano provvigioni e regole contrattuali ben diverse (e migliori) rispetto a quelle esistenti nel commercio.

Da oggi ASSOTEL si impegna a verificare con il proprio ufficio legale la regolarità dei mandati monomarca per consentire ai Commercianti di esercitare il loro diritto ad essere veri imprenditori e non subalterni camuffati.


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti